Movimento per la Democrazia Economica
     
Movimento per la Democrazia Economica
  
  
Home > Scopi del movimento
  
           
     
Scopi del movimento


Una migliore qualità della vita

Il Movimento per la Democrazia Economica nasce per dare al Paese Italia un programma di sviluppo sociale ed economico in grado di assicurare una miglior qualità della vita e una reale crescita economica per tutti i ceti sociali ad incominciare da quelli più poveri.

La ricchezza non è solo economica

MDE propone un'idea evoluta del concetto di sviluppo affermando che la ricchezza dell'Italia oltre che ad essere economica è anche culturale, sociale mentale e spirituale. Quindi un sistema di crescita equilibrato deve tener conto di tutte queste potenzialità.

No ai super ricchi

MDE ritiene che la forte disuguaglianza economica, l'insicurezza e l'instabilità sociale, oggi presenti nel nostro Paese, abbiano una causa ben precisa che è l'inadeguatezza dell'attuale sistema, controllato da una minoranza di super ricchi. Essi sono appoggiati a livello mondiale dal sistema della globalizzazione economica e dagli organismi che la coordinano (WTO, FMI, Banca Mondiale ecc.) e sono il vero male che opprime questo Paese in quanto ostacolano la crescita e lo sviluppo economico e culturale degli italiani.

No al supercapitalismo e al capitalismo di stato

Il nostro movimento non contrappone un sistema basato sull'accentramento del potere economico nelle mani dello Stato a questo sistema di capitalismo di monopolio che favorisce la concentrazione della ricchezza nelle mani di pochi. Questo significherebbe spostare il potere ed il controllo della società dalle mani dei super ricchi privilegiati alle mani dei tecnocrati politici ed il risultato sarebbe lo stesso se non peggiore.

Nessun povero, tanti ricchi e nessun super ricco

Noi auspichiamo un sistema economico dove il reddito reale minimo garantisca le minime necessità (cibo, vestiario, casa, istruzione e sanità) e il reddito reale massimo non superi una soglia tale da permettere ad una persona di corrompere con il denaro i politici o gli amministratori pubblici, oppure di controllare una parte o l'intera società.

L'essere umano non è solo economico

Lo strapotere dei super ricchi crea dei modelli sociali basati su una concezione materiale della vita dove la realizzazione della felicità dipende esclusivamente dalla quantità di denaro posseduto.
MDE reputa questo altamente pericoloso e deviante per la crescita individuale e collettiva in quanto si scontra con la natura dell'uomo che è di tipo sentimentale e spirituale. Sebbene l'essere umano sia prevalentemente un'entità mentale MDE è ben consapevole che un bilanciato sviluppo dell'Italia e degli Italiani dipende dal raggiungimento di una ricchezza economica sufficiente per tutti ed equamente distribuita.

Salvaguardare cultura e ambiente

Il sistema economico deve tener conto della salvaguardia del patrimonio ambientale e dev'essere in sintonia con le tradizioni culturali del nostro Paese. Per questa ragione MDE si affianca alle associazioni ambientaliste, dei consumatori, dei lavoratori dipendenti, degli artigiani, del volontariato e degli imprenditori che vogliano garantire i diritti e le libertà economiche sociali, intellettuali e spirituali di ogni singolo italiano ed innalzare la qualità della vita.
     
                 
     
                     
RSS Atom stampa
          
Appuntamenti
<< Febbraio 2017 >>
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728 
Iscriviti alla Mailing List